No Banner to display

Print Friendly, PDF & Email

Ci saranno anche i cani da allerta DAD con l’addestratore ENCI-FC Paolo Incontri, domenica 18 novembre a Savigliano, all’evento promosso da Asl CN1 e FAND in occasione della Giornata Mondiale del Diabete.
L’evento si svolgerà, dalle ore 9.30 alle ore 13.00, presso l’Edificio Conte Ottaviano Longis della Onlus Oasi Giovani. Spiega Oleandri: “La giornata sarà dedicata alla promozione di un corretto stile di vita e alla possibilità di gestire all’interno del nucleo familiare disagi-criticità inerenti alla cura del diabete. Parteciperanno i pazienti dell’associazione FAND e una rappresentanza delle famiglie di pazienti diabetici pediatrici seguiti dalla dottoressa Antonella Aimar, all’interno della struttura di Pediatria dell’ospedale di Savigliano, diretta da Luigi Besenzon”. Questo il calendario della mattinata: ore 9.00-09.30: iscrizione alla giornata e controlli delle glicemie prima della camminata Saluto delle autorità: Sindaco di Savigliano Prof. Giulio Ambroggio Intervento del presidente FAND Giuseppe Colla e del direttore della Struttura di Diabetologia Salvatore Oleandri 10.00-10.15: risveglio muscolare presso il parco guidato da Alessandra Ardizzone 10.30-11.15: attività fisica all’aperto e camminata nel parco 11.15-11.30: breve spuntino 11.30-12.15: presentazione cani d’allerta diabetica con Paolo Incontri, addestratore cinofilo ENCI-FCI, specializzato nella preparazione di cani d’allerta DAD con dimostrazione sul campo 12.15-13.00: intervista a Giuliano Melis, paziente diabetico tipo 1, su ruolo dello sport nella terapia del diabete. 13.00: chiusura della Giornata.

Share Button

No Banner to display