Print Friendly, PDF & Email

Sempre sulla “cresta dell’onda” per la difesa dell’ecosistema, la prima spiaggia per cani liberi e felici d’Italia ha finalmente ottenuto la Certificazione Ambientale ISO UNI 14001 da Certiquality, primo Ente di certificazione accreditato per la certificazione dei Sistemi di Gestione Ambientale e primo a ricevere dal Comitato Ecolabel-Ecoaudit Sezione EMAS Italia l’accreditamento ad operare come verificatore ambientale secondo le disposizioni del Regolamento EMAS.

Baubeach® aggiunge quindi alla Certificazione Uni ISO 13009 ottenuta e mantenuta per 5 anni e alla Certificazione Uni Iso 29993 che qualifica il centro come polo formativo, questa altra prestigiosa attestazione, che la trasforma da “spiaggia per cani” in una struttura organizzata secondo alti standard di qualità, ecocompatibilità e sicurezza.

Il primo importante step di questo percorsoè stato determinato dalla conclusione di un lungo e intenso periodo di formazione nel Dog Management Turistico e per Istruttori di Attività Empatico Relazionali: il corso, iniziato nel novembre 2021 si è concluso lo scorso 18 giugno, con la discussione d’esame di sette candidati, dopo due giorni di tirocinio e affiancamento al Baubeach.

“Al suo 24° anno di esperienza di spiaggia per cani “liberi e felici” – afferma Patrizia Daffinà, presidente dell’Associazione – possiamo affermare che Baubeach® rappresenta per molti un significativo modello da seguire. Incontri strategici, vacanze piacevoli e rilassanti, l’abbattimento di rigide consuetudini mentali e soprattutto il concetto acquisito di biocentrismo, sono stati degli spunti per iniziare a migliorare le relazioni tra cani ed umani e, conseguentemente, anche l’esistenza del Pianeta.  I cani sono i compagni e il tramite per una nuova visione del rapporto con la realtà: ci permettono di assaporare la piacevolezza della natura, i suoi colori e i suoi ritmi, e ci spronano a rallentare i nostri ritmi e stabilire una relazione più stretta con il mondo naturale, con maggiore ascolto e meno input dettati dalla tecnologia e dal ritmo della vita lavorativa. Siamo orgogliosi di avere ottenuto questa certificazione che si basa sulle prestazioni ambientali e sul miglioramento continuo, e soprattutto rispetta la conformità legislativa europea in materia di stabilimenti balneari”.

All’insegna di una coerenza al suo life style, l’Associazione per tutta l’estate promuove classi di educazione etologica, workshop di Creatività & Benessere, sessioni di Yoga e una Mostra permanente di Arte, a cura dell’artista Karen Thomas, dal titolo Ora o mai più, in cui si espongono vecchi ombrelloni da mare riciclati e dipinti ispirandosi agli elementi naturali da tutelare.  Un’iniziativa nata lo scorso anno e che ha portato ad un progetto di riciclo sui generis che vede trasformare le tele degli ombrelloni con problemi tecnici nell’intelaiatura in borse da mare la cui linea verrà presentata in un prossimo show-room.

Share Button